ministero del lavoro ministero dell'istruzione logo università Ca' Foscari

Condizioni Generali dei Corsi di Formazione DIEFFE – Prenotazione Telematica

Premesse e definizioni

Le presenti Condizioni Generali dei Corsi di Formazione DIEFFE – Prenotazione Telematica (d’ora innanzi, per brevità, le “Condizioni”) disciplinano l’accesso da parte dell’ Allievo ai Corsi di Formazione organizzati da DIEFFE e prenotabili attraverso l’infrastruttura telematica disponibile sul Sito e costituiscono parte integrante e sostanziale del Contratto da questi sottoscritto;

I seguenti termini avranno nel prosieguo delle presenti Condizioni il significato qui di seguito indicato:
DIEFFE: S’intende la Cooperativa DIEFFE C.F./P.I. 01277330286, con sede in 35027 Noventa Padovana (PD), Via Risorgimento 29 la quale fornisce all’Allievo l’accesso ai Servizi, secondo le condizioni qui di seguito specificate
Allievo: Si intendono i soggetti, persone fisiche, che intendano partecipare ai Corsi di Formazione offerti da DIEFFE e che siano in possesso dei requisiti di volta in volta richiesti per i singoli Corsi di Formazione
Corsi di Formazione: Si intendono i corsi organizzati da DIEFFE presso le proprie sedi e consistenti, a titolo esemplificativo, in: a) Corsi a Qualifica, volti al conseguimento di una qualifica professionale ai sensi delle vigenti disposizioni legislative nazionali e/o regionali e relativi regolamenti di attuazione; b) Corsi Professionalizzanti, volti al conseguimento di competenze professionali certificate secondo gli standard EQF (European Qualification Framework)
Parti: Sono DIEFFE e l’Allievo
Piattaforma on line: È l’insieme dei due seguenti siti: www.dieffe.com e iscrizioni.dieffe.com con le relative funzionalità, ivi comprese le interfacce funzionali e grafiche, di titolarità esclusiva di DIEFFE e sui quali DIEFFE detiene tutti i diritti indicati all’art. 64-bis della Legge n. 633 del 22 aprile 1941 e successive modificazioni, concessi in utilizzo agli utenti e, segnatamente, all’allievo.
Prenotazione Telematica: S’intende la procedura messa a disposizione da DIEFFE, tramite la propria piattaforma online, volta a consentire all’Allievo l’iscrizione, con modalità telematiche, ai Corsi di Formazione e servizi organizzati da DIEFFE
Domanda di Iscrizione: S’intende il modulo, con tutti i dati richiesti e inviati a DIEFFE attraverso la procedura di prenotazione telematica prevista dalla piattaforma on line, con il quale l’allievo formalizza la richiesta di iscrizione per i Corsi di Formazione organizzati da DIEFFE
Conferma di Iscrizione: È la comunicazione, inviata a mezzo messaggio di posta elettronica o altro strumento equivalente, da parte di DIEFFE all’Allievo, all'indirizzo da questi indicato nella Domanda di iscrizione, con cui si conferma l'avvenuta iscrizione al Corso di Formazione indicato dall’Allievo in sede di compilazione della Domanda di iscrizione
Contratto: È composto dalle presenti Condizioni Generali, dalla Domanda di iscrizione e dalla conferma d’iscrizione che ne costituiscono parti integranti e sostanziali.
Informazioni Confidenziali:Sono tutti i documenti, informazioni, know-how e materiali di natura riservata e/o classificati come riservati e/o confidenziali inerenti DIEFFE di cui l’Allievo ha avuto conoscenza per qualsivoglia ragione connessa con l'esecuzione del presente Contratto. Non saranno, comunque, considerate riservate le informazioni diffuse da DIEFFE senza vincoli di riservatezza o di utilizzo ovvero con la previa autorizzazione scritta di DIEFFE, ovvero in ottemperanza ad una disposizione di legge o di regolamento o di un ordine dato da un'Autorità competente
Diritti: Sono ogni e qualsivoglia diritto derivante da un brevetto, marchio, modello di utilità, design, diritto di autore o altro diritto di proprietà industriale e/o intellettuale, ivi compreso anche il diritto al proprio nome, immagine personale e riservatezza dei propri dati personali, onore, reputazione, decoro, nonché reputazione commerciale
Corrispettivo: Si intende il corrispettivo dovuto dall’Allievo per la partecipazione al Corso di Formazione prescelto, da corrispondersi secondo le modalità previste dalle presenti Condizioni, nonché da quanto indicato nella Domanda di iscrizione

Art. 1 - Premesse
Le Premesse costituiscono parte integrante ed essenziale del presente Contratto.

Art. 2 – Oggetto
2.1 DIEFFE organizza e gestisce presso le proprie sedi i Corsi di Formazione. Sede, durata del corso, ripartizione eventuale tra ore stage e ore teoria, data inizio sono quelli espressamente scelti dall’allievo in fase di compilazione della domanda d’iscrizione. I giorni della settimana definiti come “presunti” in sede di domanda d’iscrizione nei quali si svolge il corso, potranno subire delle variazioni per ragioni didattiche e/o organizzative. Di tali variazioni sarà data adeguata comunicazione a mezzo email.
2.2 Attraverso il servizio di Prenotazione Telematica, l’aspirante Allievo può inoltrare a DIEFFE la Domanda di iscrizione al Corso di Formazione desiderato, previo attento esame delle relative condizioni.

Art. 3 – Prenotazione Telematica e perfezionamento del Contratto
3.1 DIEFFE, attraverso il servizio di Prenotazione Telematica qui disciplinato, consente all’aspirante Allievo di inoltrare, per via informatica, la Domanda di Iscrizione al Corso di Formazione desiderato, previa compilazione dell'apposito modulo in tutte le sue parti obbligatorie, che costituisce, a tutti gli effetti di legge, mera proposta contrattuale ai sensi dell’art. 1326 c.c..
3.2 DIEFFE, ricevuta la Domanda di Iscrizione, si riserva la facoltà di accettarla o no, entro e non oltre i successivi 5 (cinque) giorni lavorativi. In caso di accettazione della suindicata Domanda di Iscrizione, DIEFFE invierà all’Allievo – tramite messaggio di posta elettronica all’indirizzo da questi indicato nella Domanda di iscrizione – la Conferma di Iscrizione al Corso di Formazione prescelto. Resta inteso che il Contratto tra le Parti si intende perfezionato e concluso solo con la ricezione da parte dell’Allievo della predetta Conferma di Iscrizione che costituisce accettazione della proposta contrattuale presentata dall’Allievo, nonché unico ed esclusivo documento di legittimazione per l’accesso al Corso di Formazione.
3.3 Per poter accedere al Servizio di Prenotazione Telematica, l'Allievo è tenuto ad accedere a Internet, dotandosi di tutti quegli strumenti che consentono l'accesso, essendo, pertanto, tenuto a sopportare – in via esclusiva – tutti i corrispettivi e/o costi associati a tale accesso, ivi compresi quelli relativi alla connessione Internet.

Art. 4 – Corrispettivi, fatturazione e modalità di pagamento.
4.1 Si informa l’Allievo che il Corrispettivo per la fruizione del Corso di Formazione prescelto potrà essere corrisposto secondo le seguenti alternative modalità, selezionabili in sede di compilazione della Domanda di Iscrizione e diverse a seconda dell’importo del corso:

  1. Corsi di importo superiore a euro 1000 (mille/00):
    L’Allievo si impegna espressamente a corrispondere un importo di euro 300,00 (trecento/00) a titolo di caparra confirmatoria ai sensi e per gli effetti dell’art. 1385 c.c. Nel caso in cui la prima lezione del corso si svolga entro 14 giorni dalla data di perfezionamento del contratto o il corso sia già stato avviato, tale caparra dovrà essere versata entro e non oltre la prima lezione a cui l’allievo ha diritto di partecipare. Diversamente la caparra confirmatoria deve essere versata entro e non oltre 14 (quattordici) giorni dalla data del perfezionamento del Contratto così come indicata sub art. 3.2 (ricezione della Conferma di Iscrizione, da parte dell’Allievo). Detta caparra, in caso di adempimento, sarà imputata ex art. 1385 c.c. 1° comma, alla prestazione dovuta. Il saldo, a seconda della scelta effettuata in fase di compilazione della domanda di iscrizione, sarà corrisposto con le seguenti modalità
    I. Modalità di pagamento del saldo entro la data della prima lezione utile
    Laddove sia opzionata tale modalità di pagamento (si ribadisce relativa a un corso di importo superiore agli euro 1000), DIEFFE applicherà uno sconto di euro 100,00 (cento/00) sull’ammontare del Corrispettivo totale del Corso di Formazione. Il saldo residuo dovuto dovrà essere corrisposto dall’Allievo secondo le differenti modalità che saranno comunicate da DIEFFE sia in sede di compilazione della domanda d’iscrizione sia nella conferma d’iscrizione, entro e non oltre la data della prima lezione cui l’allievo ha diritto di partecipare. Qualora non venga corrisposto il saldo entro tale data non sarà più applicabile lo sconto previsto per questa soluzione di pagamento.
    II. Modalità di pagamento del saldo con finanziamento (soggetta ad approvazione del finanziatore)
    Il saldo residuo dovuto sarà corrisposto per mezzo di finanziamento (soggetto ad approvazione) erogato da Consel S.p.A., con sede in Via Bellini 2, 10121 Torino (TO), C.F./P.IVA 02007340025 (“finanziatore”) nel rispetto della disciplina del “Credito al consumo” di cui agli artt. 121 ss. del D.lgs 1 settembre 1993, n. 385 e previa verifica del merito creditizio, come per legge, da parte del Finanziatore. Ai fini dell’accesso al suddetto finanziamento, le cui condizioni sono presenti nel sito www.e-consel.it , l’Allievo si impegna a fornire al soggetto finanziatore la documentazione da questo richiesta e come specificato nel sito www.e-consel.it .Tale documentazione deve necessariamente pervenire al seguente indirizzo mail: finanziamenti@dieffe.com entro e non oltre 21 giorni dal perfezionamento del contratto. Dopo 15 (quindici) giorni dalla ricezione della mail sarà comunicato l’esito dell’istruttoria che qualora fosse positivo dovrà essere sottoscritta da tutte le parti in causa entro 7 giorni dalla data di comunicazione di positivo esito. Qualora il Finanziatore dinieghi la richiesta, Dieffe si riserva, entro 7 giorni dal diniego, di applicare le stesse condizioni del finanziatore, diversamente resta inteso tra le Parti che il Contratto tra DIEFFE e l’Allievo è soggetto alla condizione risolutiva della mancata concessione del finanziamento da parte del finanziatore. Di conseguenza, in questo specifico caso, le Parti espressamente convengono che il presente Contratto s’intenderà risolto e privo d’ogni effetto. Qualora venga opzionata da parte dell’allievo questa modalità di pagamento non vi sarà alcun onere finanziario aggiuntivo a carico all’allievo stesso.
  2. Corsi di importo inferiore a euro 1000 (mille/00).
    L’Allievo si impegna espressamente a corrispondere l’intero ammontare del corso in un'unica soluzione entro l’avvio del Corso di Formazione e comunque non oltre la prima lezione utile.
4.2 Si informa l’Allievo che la fatturazione, che sarà emessa Esente iva art.10 punto 20 del DPR 633/72, verrà effettuata da DIEFFE, con intestazione all’Allievo , punto medesimo, salvo diversa indicazione in sede di compilazione della Domanda di Iscrizione di cui l’allievo si assume ogni responsabilità.
4.3Si informa altresì l’Allievo che la fatturazione, potrà avvenire nel tempo che intercorre tra i quattordici giorni di sottoscrizione del contratto e l’ultimo giorno del mese di avvio del corso.

Adempimenti ulteriori per i soli allievi iscritti ai corsi con rilascio di qualifica da parte della Regione Veneto
5.1 Qualora in sede compilazione della domanda di iscrizione l’allievo abbia espressamente scelto un corso con rilascio di qualifica professionale da parte della Regione del Veneto ai sensi della relativa delibera di Giunta Regionale del Veneto (presente sul sito della regione del Veneto www.regione.veneto.it) e in virtù del decreto Regionale del Veneto approvante il corso scelto ai fini del rilascio della qualifica è necessario che l’allievo sia in possesso dei seguenti requisiti che con la firma del presente contratto si danno per conosciuti ed accettati, ed, in particolare:

  1. deve aver adempiuto al diritto-dovere all’istruzione e formazione professionale ai sensi della normativa vigente ed essere in possesso del titolo di studio e/o professionale previsto dalla normativa di riferimento o dal progetto approvato.
  2. In caso di titoli di studio non conseguiti in Italia, ma all’interno del territorio dell’Unione Europea, occorre presentare il titolo di studio in originale, o in copia autentica, entro la data fissata per l’esame di qualifica, accompagnato dalla traduzione ufficiale in lingua italiana rilasciata dalla competente Autorità. Per l’Allievo che intenda certificare il possesso dei titoli di studio conseguiti fuori dell’Unione Europea, dovrà essere esibito il titolo originale o copia autentica di originale legalizzato, o con apostille; in ogni caso, ogni documento deve essere accompagnato dalla traduzione giurata in italiano.
  3. I cittadini stranieri (provenienti da Paesi UE ed extra UE), muniti di regolare permesso di soggiorno, dovranno essere in possesso di uno dei titoli previsti dalla relativa Delibera della Giunta Regionale e suoi allegati, atti a garantire un adeguato livello di conoscenza e comprensione della lingua italiana.
5.2 La mancanza dei predetti requisiti pregiudica la possibilità di essere ammessi all’esame di qualifica. In tal caso DIEFFE si riserva di ammettere l’Allievo al corso e di rilasciare al termine un attestato di certificazione delle competenze secondo gli standard EQF (European Qualification Framework)
5.3 Qualora l’Allievo fornisse dichiarazioni mendaci sarà segnalato all’autorità giudiziaria competente, nonché alla Regione Veneto – Direzione Formazione e rimborserà a DIEFFE, a titolo di indennizzo, l’intera quota di iscrizione al corso.
5.4 Per essere ammessi alle prove d’esame finali necessarie al rilascio dell’attestato di QUALIFICA PROFESSIONALE, l’Allievo dovrà:
  • aver corrisposto l’intera quota di iscrizione al corso. Nel caso di finanziamento è necessaria la comunicazione dell’istituto erogante circa la regolarità dei versamenti
  • ai sensi della relativa Delibera della Giunta Regionale, aver superato la soglia del 70% di presenza richiesta nell’attività formativa al netto delle eventuali prove d’esame.
  • Detta percentuale deve essere rispettata sia per l’attività d’aula, sia per l’attività di stage;
  • aver consegnato tutti i registri a fogli mobili relativi all’attività di stage entro 7 giorni prima della prova d’esame.
5.5 Riconoscimento crediti formativi: il collegio docenti procederà a valutare la possibilità di riconoscere crediti formativi all’allievo che ne avesse i requisiti e che ne facesse richiesta (inviando mail a crediti@dieffe.com) e non più tardi di una settimana prima dell’avvio del corso secondo quanto previsto dalla normativa regionale disponibile sul sito della Regione del Veneto www.regione.veneto.it. Qualora tale richiesta dovesse avvenire fuori dai termini indicati sarà impossibile darne corso.

Art. 6 – Condizione risolutiva per l’attivazione dei corsi
6.1 Resta inteso che l’effettivo svolgimento del Corso di Formazione con le modalità e la tempistica indicata da DIEFFE è, tuttavia, soggetto alla condizione risolutiva rappresentata dal mancato raggiungimento di un numero minimo di partecipanti stabilito in un numero di 15 (quindici). DIEFFE si riserva, in tal caso, la facoltà di posticipare l’avvio del corso di giorni 15 qualora si tratti di corso di importo inferiore a euro 1000 (mille/00) e di giorni 30 qualora si tratti di corso di importo superiore a euro 1000 (mille/00), decorso questo termine le Parti riconoscono e concordano che il presente Contratto sarà considerato risolto ed improduttivo di qualsiasi effetto. DIEFFE si riserva, tuttavia, la facoltà di rinunciare ad avvalersi della presente clausola e di provvedere, quindi, all’attivazione del Corso di Formazione prescelto.
6.2 Nell’ipotesi indicata sub art. 6.1, DIEFFE sarà tenuta a dare tempestivo avviso a mezzo mail del verificarsi della condizione risolutiva ed alla restituzione degli importi eventualmente versati, senza alcuna maggiorazione.

Art. 7 Obblighi di condotta dell’Allievo, Clausola risolutiva espressa e recesso di DIEFFE
7.1 L’Allievo assume l'obbligo di mantenere un comportamento corretto e adeguato durante le lezioni dei corsi, le pause ricreative e le operazioni connesse (registrazione, entrata e uscita dalle aule ecc.). DIEFFE si riserva la facoltà di espellere dai propri corsi e di precludere l'ulteriore frequenza delle lezioni, con effetto immediato, l’Allievo che assumesse comportamenti gravemente scorretti o tali da turbare/ il normale svolgimento dei corsi o che arrechino danni, patrimoniali e/o non patrimoniali, a beni di proprietà di DIEFFE e/o di soggetti terzi ovvero a qualsiasi persona fisica con cui dovessero venire in contatto in ragione dello svolgimento dei Corsi. Il provvedimento di espulsione è comunicato per iscritto via raccomandata a/r all’indirizzo indicato in sede di composizione della Domanda di iscrizione ed è insindacabile. È tuttavia facoltà dell’Allievo esporre per iscritto le proprie ragioni e chiedere un riesame del provvedimento.
7.2 Resta inteso tra le Parti che il provvedimento di espulsione di cui all'art. 7.1 costituisce giusta causa di risoluzione del presente contratto. È fatta comunque salva la facoltà di DIEFFE di richiedere, anche in via giudiziale, il risarcimento dei danni, patrimoniali e non patrimoniali, cagionati dall'Allievo a DIEFFE e/o a soggetti terzi. Il provvedimento di espulsione è comunicato per iscritto via raccomandata a/r all’indirizzo indicato in anagrafica ed è insindacabile. È tuttavia facoltà dell’Allievo esporre per iscritto le proprie ragioni e chiedere un riesame del provvedimento.
7.3 DIEFFE si riserva inoltre la facoltà di recedere dal presente contratto per motivi didattici insindacabili qualora non ritenga idoneo l’Allievo. DIEFFE ne darà debita comunicazione a mezzo raccomandata a/r da inviarsi presso l'indirizzo indicato dall'Allievo in sede di compilazione della Domanda di Iscrizione.
7.4 Nei casi sopra indicati sub artt. 7.2 e 7.3, DIEFFE certificherà le ore svolte e rimborserà all’Allievo esclusivamente le quote versate che dovessero eccedere, in proporzione, le ore di attività didattica effettivamente svolte in aula. Qualora le quote versate in rapporto alle ore effettivamente svolte fossero inferiori a quanto dovuto, DIEFFE non rilascerà certificazione delle ore svolte fintantoché non sarà saldato il dovuto.

Art. 8 Recesso dell’Allievo
8.1 L’Allievo che intenda recedere dal presente Contratto dispone, ai sensi dell’art. 52 commi 1 e 2 del D. Lgs. 6 settembre 2005, n. 206 di un periodo di recesso di 14 (quattordici) giorni decorrenti dalla data di conclusione del Contratto, così come individuata sopra sub art. 3.2. Entro la scadenza di tale termine l'Allievo dovrà inviare a DIEFFE idonea dichiarazione di recesso, così come previsto sub art. 8.3, diversamente, l’allievo sarà obbligato a pagare l’intero Corrispettivo del Corso di Formazione prescelto.
8.2 Qualora il corso abbia inizio entro il termine dei 14 (quattordici) giorni stabiliti per usufruire del diritto di recesso, oppure nel caso in cui il corso abbia già avuto inizio, il diritto di recesso da parte dell’allievo potrà essere esercitato solo entro la prima lezione cui l’allievo ha diritto di partecipare.
8.3 L’Allievo potrà recedere dal presente rapporto contrattuale entro i termini di cui all’ art. 8.1, senza alcuna penalità e senza necessità di indicarne le ragioni trasmettendo a mezzo mail a comunicazioni@dieffe.com la volontà di recedere dal corso indicando titolo del corso, sede, codice del corso e dati anagrafici per come indicati in sede di compilazione della domanda di iscrizione.
Qualora l’allievo abbia esercitato validamente il diritto di recesso, DIEFFE invierà a mezzo mail conferma dell’avvenuto recesso; diversamente DIEFFE invierà mail di diniego; l’allievo sarà quindi obbligato al pagamento del corrispettivo.
8.4 Resta inteso che, come previsto dall’art. 54 del D. Lgs. 6 settembre 2005, n. 206, l’onere della prova in merito alla tempestività del recesso spetta all’Allievo.
8.5 DIEFFE, in caso di valido esercizio del diritto di recesso da parte dell’Allievo, si impegna, come per legge, a restituire le eventuali somme già corrisposte. L'Allievo riconosce e concorda espressamente che, in caso di valido esercizio del diritto di recesso, resta espressamente esclusa ogni ulteriore responsabilità di DIEFFE e/o qualsivoglia diritto dell'Allievo di pretendere ulteriori rimborsi, indennizzi e/o risarcimenti di qualsiasi tipo e genere.
8.6 Resta espressamente inteso tra le Parti che le informazioni contenute nelle presenti Condizioni Generali vengono fornite esclusivamente per adempiere ad obblighi di legge e non comportano automaticamente alcun riconoscimento, da parte di DIEFFE, della natura di consumatore in capo all'Allievo.

Art. 9 – Obblighi di riservatezza
L'Utente si impegna espressamente a mantenere riservata ogni Informazione Confidenziale riguardante DIEFFE di cui venga a conoscenza in occasione dell'esecuzione del presente Contratto.

Art. 10 – Diritto applicabile e foro competente
10.1 Il presente rapporto contrattuale è regolato dalla legge italiana e, in particolare, nel caso in cui l'Allievo rivesta la qualità di consumatore, dal Decreto Legislativo 6 settembre 2005 n. 206 in materia di contratti a distanza con i consumatori. Pertanto, in conformità a quanto previsto dall’art. 66-bis del D.lgs. n. 206/2005 per qualsivoglia controversia civile inerente la validità, interpretazione, applicazione, esecuzione e/o risoluzione di una o più clausole del contratto sottoscritto dall’Allievo/consumatore o comunque da esso in qualsiasi modo derivante, deve ritenersi sussistente la competenza inderogabile del Giudice del luogo in cui ha la residenza o il domicilio il consumatore salvo diversa indicazione espressa dall’allievo in sede di compilazione della domanda d’iscrizione.
10.2 Resta espressamente inteso tra le Parti che, nel caso in cui l'Allievo non rivesta la qualità di consumatore, per qualsiasi controversia relativa alla validità, interpretazione, applicazione, esecuzione e/o risoluzione di una o più clausole del presente Contratto, o comunque da esso in qualsiasi modo derivante, sarà competente territorialmente in via esclusiva il Foro di Padova.

Art. 11 – Tutela dei dati personali
L'Utente riconosce ed accetta che i dati personali forniti ed inseriti nella Domanda di Iscrizione saranno trattati in ossequio alla Privacy Policy disponibile sul sito internet: www.dieffe.com che l'Utente dichiara di aver letto, compreso ed accettato in ogni sua parte, prestando il relativo consenso all’atto della sottoscrizione della Domanda di Iscrizione.

Art. 12 – Varie
12.1 Il presente Contratto contiene nella sua interezza gli accordi intervenuti fra le Parti ed annulla e sostituisce ogni precedente intesa intervenuta sullo stesso oggetto. Ogni patto aggiunto o in deroga a quanto quivi contenuto dovrà essere formulato per iscritto dalle Parti e sottoscritto da queste ultime.
12.2 L’eventuale invalidità o inefficacia, secondo l’ordinamento giuridico italiano, di una qualsiasi delle previsioni contenute nel presente Contratto non renderà nulle o comprometterà la validità o l’efficacia delle restanti previsioni contrattuali nei confronti di ciascuna delle Parti.
12.3 Il presente Contratto non determina vincoli societari o associativi tra le Parti e non implica alcun rapporto di rappresentanza tra le stesse, per cui nessuna Parte avrà il diritto di agire in nome e per conto dell’altra Parte.
12.4 Qualsiasi comunicazione fra le Parti in merito al presente Contratto dovrà essere effettuata per iscritto e si intenderà efficacemente e validamente eseguita se ricevuta dall’altra Parte agli indirizzi di posta elettronica indicati in sede di compilazione della Domanda di iscrizione e/o contenuti nelle presenti condizioni contrattuali.

Art. 13 - Informazioni precontrattuali per l'Allievo che rivesta la qualità di Consumatore
13.1 L’Allievo che rivesta la qualità di consumatore, prima di inviare la Domanda di Iscrizione e comunque prima di essere vincolato al pagamento del Corrispettivo, prende attenta visione delle caratteristiche dei Corsi di Formazione che vengono illustrate sul Sito.
13.2 Ai sensi dell’art. 49, lett. b) e c) D. Lgs. 6 settembre 2005, n. 206, si forniscono le seguenti informazioni: Cooperativa DIEFFE, con sede in 35027 Noventa Padovana (PD), Via Risorgimento, 29, P.I. 01277330286 - Tel. 049.9865000 - Fax 049.9865001.
13.3 Si invita l’Allievo a prendere visione, prima della conclusione del Contratto e prima della trasmissione della Domanda di iscrizione del: i) prezzo totale del Corso di Formazione comprensivo delle imposte; ii) differenti modalità di pagamento disponibili sul Sito; iii) termine entro il quale DIEFFE si impegna ad attivare il Corso di Formazione.

Informativa e manifestazione di consenso al trattamento dati personali
Cooperativa DIEFFE in conformità all’art. 13, D. Lgs. N. 196 del 30 giugno 2003, informa che:

  • I dati raccolti con la presente scheda di iscrizione, destinati ad essere archiviati elettronicamente nel pieno rispetto dei dettami normativi vigenti, potranno essere oggetto di trattamento solo ed esclusivamente da parte del personale della Cooperativa DIEFFE appositamente incaricato e saranno comunicati a terzi ai fini del perfezionamento dell’iscrizione al corso;
  • in conformità al D. Lgs. N. 196 del 30 giugno 2003, si precisa che i dati raccolti potranno essere utilizzati al fine di informarla in merito a prossime iniziative, fino a sua esplicita opposizione inibitoria.
  • in conformità al D. Lgs. N. 196 del 30 giugno 2003, si precisa che Cooperativa DIEFFE nell’ ambito delle proprie iniziative potrà effettuare immagini fotografiche e/o immagini audiovisive, senza scopo di lucro, che potranno essere diffuse ad esempio, attraverso l’inserimento delle stesse nel sito web dieffe.com e/o attraverso canali social network dedicati e/o materiali informativi multimediali o cartacei.
  • Il trattamento dei dati sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti.
Titolare del trattamento: Cooperativa DIEFFE
Con la sottoscrizione della presente, l’interessato esprime libero consenso ai trattamenti indicati.